header_home
News & Eventi
PILOTINE AGROMARE: Un nuovo progetto di affidabilitą e sicurezza per gli operatori

19/05/2017 -

Agromare ha realizzato un modello di pilotina in lega leggera per eliminare o ridurre i rischi di infortuni del pilota durante il “transfer” tra due unità in movimento.

Il Cantiere Agromare, in collaborazione con C.L.C. Francesco Aiello, esperto pilota dei Porti di Gaeta e Formia dal 1974 al 2007 e con il supporto dell’Università degli studi Napoli, sta costruendo presso i propri cantieri una nuova Pilotina in grado di garantire la sicurezza degli operatori durante le fasi di affiancamento alle navi e consentire al pilota una maggiore facilità e rapidità del “trasfer”.

Una cooperazione fortemente voluta tra le parti, che permette al Cantiere Agromare di mettere a disposizione l’esperienza acquisita nel corso degli anni nella progettazione e costruzione delle imbarcazioni in lega leggera, unita alla competenza, professionalità e all’ esperienza del C.L.C. Francesco Aiello che ha brevettato il modello.

Infatti il comandante Aiello, nella sua lunga e illustre carriera sul campo, ha avuto l’opportunità di analizzare ed esaminare i pro e contro delle imbarcazioni standard esistenti sul mercato al fine di apportare alle stesse decisivi miglioramenti sia dal punto di vista tecnico, che di praticità nell’utilizzo, oltre che di sicurezza per gli operatori.
La collaborazione con l’università di Napoli, infine, consentirà un supporto scientifico e tecnologico per la realizzazione dell’imbarcazione.


L’innovazione è il piano coperta.
Esso è disegnato con quattro piattaforme sporgenti, due per ogni lato (a prua e a poppa), che formano un sol corpo col piano coperta e creano due recessi: uno più ampio lungo le fiancate della pilotina e uno più piccolo nella zona di prua.

Quando la pilotina è affiancata alla nave, per agevolare il “transfer” del pilota, è importante che la biscaglina non sia intrappolata tra la nave e la pilotina stessa. I recessi, infatti, consentono alla biscaglina, anche se calata troppo in basso, di rimanere completamente libera senza il rischio che venga trascinata o che resti schiacciata tra le imbarcazioni in movimento.

Grazie ai recessi, inoltre, il transfer del pilota avviene più agevolmente anche dalla piattaforma sopraelevata non essendoci rischio di collisione tra la nave e la piattaforma stessa in caso di  rollio.

La nuova pilotina, in costruzione presso Il Cantiere Agromare, sarà completata per la fine di marzo/aprile 2017

Il Cantiere offre la possibilità a tutti gli interessati di visitare la pilotina ormeggiata nel porto di Salerno ed eventualmente constatare la sua validità durante le manovre.

Per ogni informazione contattare il Capt. Francesco Aiello (cell +39 3391648626) o visitare il sito del cantiere www.agromare.it

Ultime News

24/07/2018
Presentazione nuova Pilotina Sarą presentata ufficialmente il prossimo 25 luglio, ore 09.00, al Marina d’Arec...
19/05/2017
DRAGA 12,5 mt

 Una nuova imbarcazione è in costruzione presso il Cantiere Naval...

05/08/2014
Una nuova imbarcazione da lavoro marchiata Agromare opera nelle acque genovesi! ...
12/05/2014
Aggiornamento Certificazione ABS per Celestial Hope!

...

Newsletter
Inserisci la tua email per ricevere in anteprima tutte le info e le novitą di Agromare


  
Agromare srl
Viale Europa,3 84012 Angri (Sa)
tel. 081 961604 - tel. 0828 304010
P.I. 04556300657

info@agromare.it